www.not-usury.com

SOLLECITI INVIATI ALLA BANCA CASSA DI RISPARMIO PER RICALCOLARE GLI INTERESSI

Ho inviato ripetuti solleciti alla banca assa di Risparmio di Firenze per chiedere il ricalcolo delle spese ed interessi sul mutuo e sui conti correnti.

Anche alla prima udienza  del procedimento esecutivo 82/97 chiesi al giudice Puliga Sebastiano che venisse verbalizzata anche la mia richiesta di nominare un consulente tecnico di ufficio ( CTU) per verificare gli interessi che la banca mi aveva addebitato, e reclamai che era stato verbalizzato solamente che veniva nominato il CTU per fare la stima della abitazione. Il giudice Puliga Sebastiano disse che il consulente CTU avrebbe fatto sia la stima che la verifica degli interessi e mi intimò di non insistere che avrebbe chiamato i carabinieri.

Però fù nominato solo lo architetto Marilli che fece solo la stima della abitazione, ed il Marilli ed i carabinieri pretesero di entrare in casa comunque il giorno tre ottobre 2002, nonostante che li avessi informati che quel giorno non c'ero e chiesto di spostare la data, perchè ero a Torino per la mia partecipazione ad una importante mostra internazionale di minerali e gemme alla quale avevo organizzato da mesi la mia partecipazione con i miei lavori, e per la cui partecipazione avevo fissato e pagato acconti per albergo, spazio espositivo, vetrine espositive ecc. Quando tornai da Torino trovai che i carabinieri e l'ing Marilli erano entrati in casa sfondando la porta e cambiato la serratura.