1-

Sollecito del 20 novembre 1987 al giudice Bozzi di trasferire gli atti alla Procura della Repubblica

2-

Sollecito del 4 gennaio 1988 alla Procura di fare indagini  e sospendere il pagamento

3-

Telegramma di sollecito al magistrato Margfherita Cassano della Procura di indagare e sospendere il pagamento